Banner della Grecia Campione Euro 2004
Benvenuti al sito della Grecia Campione d'Europa 2004 dove ha sbalordito il mondo intero
GRECIA - SPAGNA:
RUSSIA - GRECIA:
FRANCIA - GRECIA:
GRECIA - REPUBBLICA CECA::
PORTOGALLO - GRECIA:
MULTIMEDIA:
I GRECI IN FESTA:
INTERVISTE & ALTRO:
I PIRATI GRECI:
L'EUROPEO 2004:
CALENDARIO:
PRIMA FASE:
FASE FINALE:
TUTTI I RISULTATI:
I NUMERI DI EURO 2004:
GLI STADI DI EURO 2004:
LE SQUADRE DI EURO 2004:
Euro 2004 GreeceEuro 2004

Logo Hellas

RUSSIA - GRECIA:
(La Grecia passa il turno)


Russia - Grecia 1-0
E' stata una bellissima partita, a dispetto delle previsioni che volevano un risultato scontato e una partita giocata dai russi sottotono. I Russi, invece, se la sono giocata fino in fondo, questa partita. Rispetto alla formazione che ha pareggiato 1-1 contro la Spagna, il commissario tecnico greco Otto Rehhagel mette in campo alcune novità, per la precisione tre. Il centrocampista Georgios Karagounis è squalificato, mentre il laterale Stylianos Giannakopoulos è in panchina per un problema alla caviglia. Al loro posto, spazio a Angelos Basinas e a Dimitrios Papadopoulos. Il terzino sinistro Panagiotis Fyssas, infine sostituisce Stylianos Venetidis. Per quanto riguarda la Russia, che arriva alla partita contro la Grecia già eliminata, il tecnico Gueorgui Yartsev cambia ben sette undicesimi rispetto all'ultima partita, dando l'opportunità ad alcuni giocatori di provare l'emozione di giocare in Portogallo. Il capitano Aleksei Smertin e il portiere Sergei Ovchinnikov, espulso durante la partita contro il Portogallo, sono entrambi squalificati. Roman Sharonov prende il posto di Smertin e Viacheslav Malafeev è impiegato tra i pali. Aleksei Bugayev e Dmitri Kirichenko formano l'inedita coppia d'attacco. Spazio anche a Vladislav Radimov, Rolan Gusev e ad Aleksandr Anyukov. I russi vanno in doppio vantaggio, dopo poco più di un minuto con Kirichenko. L'attaccante russo sfrutta nel migliore dei modi un errore in fase di rilancio da parte di Katsouranis, entra in possesso del pallone al limite dell'area e batte il portiere greco con una conclusione precisa. La prima reazione della Grecia arriva con Vryzas, che mentre la sua Fiorentina Russia - Grecia 2-0si sta guadagnando la Serie A, cerca la porta greca dopo aver recuperato una palla vagante, ma calcia al lato. Al 16' ancora la Grecia cerca di arrivare al pareggio, ma nè Charisteas nè Vryzas riescono a trovare la via del gol. Mentre la Grecia cerca di rialzare la testa la Russia colpisce di nuovo sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Gusev dalla bandierina, al 17', mette la palla sulla testa di Bulykin che di tuffo, assolutamente indisturbato, mette in gol la palla del 2-0. La Grecia è in balia degli avversari che al 21'pt falliscono con Karyaka la rete del 3-0. Meno di 3' dopo è la Grecia a fallire una limpida azione da goal, con Charisteas che manda alto da due passi dalla porta a portiere battuto. Sembra che la favola dei greci e di questa nazione si fermi qui, ma la reazione greca comincia a diventare più insistente, il terrore di finire fuori dalla competizione, dopo uno splendido avvio dell'europeo, è tanta e fa girare più velocemente le gambe dei giocatori greci. Al 42' Rehhagel manda in campo Tsiartas al posto di Basinas e i risultati cominciano a vedersi. Proprio un minuto più tardi, infatti, la Grecia accorcia le distanze con Vryzas. Il giocatore della Fiorentina infila il portiere avversario, dopo avere saltato il proprio avversario diretto, raccogliendo una spizzata di Dimitrios Papadopoulos.
La Russia cala nella ripresa e la formazione di Rehhagel spinge molto creando tante occasioni da goal. La Russia manda in campo Semshov in sostituzione di Kariaka e Sychev per l'autore del goal del raddoppio Bulykin. Il tema tattico, rispetto all'andamento del primo tempo non cambia. Russia - Grecia 2-1La Grecia, anche in avvio di ripresa, ha un inizio confuso e permette a Gusev di effettuare un traversone pericoloso controllato con difficoltà da Nikopolidis. La Grecia si butta in attacco, ci provano prima Vryzas, poi Alenichev e e Tsiartas, il più attivo dei suoi nel secondo tempo. Per tutti, però, il risultato è lo stesso e la palla non varca la linea bianca difesa dal portiere russo Malafeev. Fino alla fine del match la Russia continua a difendersi dagli attacchi dei Greci e porta a casa la prima vittoria agli europei. La prima sconfitta nella rassegna continentale per la Grecia, invece, non è mai stata così dolce, grazie alla differenza di goal realizzati con la Spagna perchè significa passaggio della fase eliminatoria e qualificazione come seconda, del girone ai quarti di finale. Allo stadio Algarve di Faro, la Russia saluta il campionato europeo per nazioni e lo fa nel migliore dei modi, togliendosi la soddisfazione di battere per 2-1 la sorpresa della massima rassegna continentale, la Grecia. I greci accedono per la prima volta ai quarti di finale del Campionato europeo, insieme al Portogallo che batte la Spagna per 1-0. Cosi questi magnifici gladiatori greci diventano già degli eroi il 20 Giugno 2004, battendo qualsiasi pronostico, ora ad attenderli e' la Francia, Campione in carica.

Dettaglio Partita
 
 
Logo RussiaRussia21GreciaLogo Grecia
20/06/2004  -  Faro Laule`  -  h: 20.45
 
 
Titolari
  12Viatcheslav Malafeev
 
  13Roman Sharonov
55,1
  14Aleksandr Anyukov
 
  16Vadim Evseev
 
  21Alexey Bugaev
 
  2Vladislav Radimov
 
  5Andriy Kariaka
46,1
  8Rolan Gusev
 
  15Dmitriy Alenichev
 
  9Dmitri Bulykin
17'  4
  18Dmitri Kirichenko
2' 
 
A disposizione
  1Sergeiy Ovchinnikov
 
  23Igor Akinfeev
 
  17Dmitri Sennikov
55''
  4Alexei Smertin
 
  6Igor Semshov
46' 
  7Marat Izmailov
 
  10Alexander Mostovoi
 
  19Vladimir Bystrov
 
  20Dmitriy Loskov
 
  22Eugeni Aldonin
 
  3Dmitriy Sychev
46' 
  11Alexander Kerzhakov
 
Titolari
  1Antonis Nikopolidis
 
  2Giorgios Seitaridis
 
  3Stylianos Venetidis
89
  5Traianos Dellas
 
  19Michalis Kapsis
 
  6Angelos Basinas
42'
  7Theodoros Zagorakis
 
  22Kostas Katsouranis
70'
  9Angelos Charisteas
 
  15Zisis Vryzas
43'   
  21Dimitrios Papadopoulos
 
A disposizione
  12Konstantinos Chalkias
 
  13Theofanis Katergiannakis
 
  4Nikolaos Dabizas
 
  14Panagiotis Fyssas
89'
  18Yannis Goumas
 
  8Stylianos Giannakopoulos
 
  10Vassilios Tsartas
46'
  16Pantelis Kafes
 
  17Giorgios Georgiadis
 
  20Giorgios Karagounis
 
  23Vassilios Lakis
 
  11Themistoklis Nikolaidis
70'
Arbitro:
Gilles Veissiere - Francia

La Sintesi dettagliata della partita:

Gara terminata. Russia 2, Grecia 1
90'. L'arbitro Veissiere fischia la fine
89'. Sostituzione, Grecia. Panagiotis Fyssas sostituisce Stylianos Venetidis
86'.Cartellino Giallo Ammonito Dellas
77'. Grandissima punizione a girare di Tsiartas, Malafeyev vola a deviare in calcio d'angolo.
76'. Tentativo di Kirichenko, Nikopolodis si salva (Russia)
71'.Cartellino Giallo Cartellino giallo anche per Radimov (Russia)
70'. Sostituzione, Grecia. Demis Nikolaidis sostituisce Dimitrios Papadopoulos
65'.Cartellino Giallo Fallo da dietro di Alenitchev su Zagorakis: ammonito (Russia)
61'. Ancora Sychev sul corner colpisce di testa e mette fuori di poco (Russia)
60'. Sychev prova la conclusione dal limite dell'area: tiro potente che costringe Nikopolidis a salvarsi in calcio d'angolo
56'. Bel tentativo in rovesciata di Kirichenko: bello il gesto, da dimenticare la mira
54'. Sostituzione, Russia. Selnikov sostituisce Sharonov.
52'. Sharonov viene colpito durissimo in un contrasto con Katsouranis
46'. Alenitchev tenta la conclusione dal limite dell'area: rasoterra non troppo potente che Nikopolids blocca in tuffo
46'.Sostituzione Russia Dmitri Sychec sostituisce Dmitri Bulykin
46'. Sostituzione Russia Igor Semshov sostituisce Andrei Karyaka
45'.  Vryzas, partito in sospetto fuorigioco, si trova a tu per tu con Malafeyev ma il suo tiro è sporco e il portiere può bloccare senza problemi (Grecia)
44'.Cartellino Giallo Ammonizione per il centravanti che, per festeggiare, si è tolto la maglietta: in caso di qualificazione salterà il prossimo incontro (Grecia)
43'. Su cross dalla destra Papadopoulos fa torre per Vryzas che raccoglie il pallone, si gira e di sinistro fulmina Malafeyev in uscita (Grecia)
42'. Sostituzione, Grecia. Vasilios Tsiartas sostituisce Angelos Basinas
41'. Lo stesso Karyaka prova un tiro cross insidioso dalla sinistra che costringe Nikopolidis al salvataggio in calcio d'angolo
39'.Cartellino Giallo Ammonito Karyaka per un fallo su Seitaridis
36'. Diagonale rasoterra di Bulykin debole che si spegne tra la braccia di Nikopolidis
28'.Cartellino Giallo Cartellino giallo per Anyukov
27'. Sfiorato il terzo gol un colpo di testa di Bulykin che sfiora l'incrocio dei pali alla sinistra di Nikopolidis
25'. Incredibile palla gol sprecata da Charisteas: sul tiro cross di Zagorakis il numero 9 greco può battere in completa solitudine dal limite dell'area piccola ma, incredibilmente, spara alto sulla traversa (Grecia)
17'. Calcio d'angolo battuto dalla destra da Gusev e Bulykin di testa in tuffo trafigge Nikopolidis per la seconda volta
15'. Fallo di Zaronov su Zagorakis: cartellino giallo per il russo
10'. Anyukov entra in area e Papadopoulos lo stende: sembra rigore netto ma l'arbitro Veissiere concede ai russi solo calcio d'angolo
8'. Vryzas tenta una semirovesciata dall'interno dell'area di rigore, la palla si perde sul fondo (Grecia)
2'.
Alla prima azione russi in vantaggio. Kirichenko penetra tra i due centrali greci approfittando di un errore di Katsouranis e fulmina Nikopolidis con tiro potente sotto la traversa
1'. Inizia il primo tempo

LA SQUADRA GRECA
PORTIERI:
ANTONIS NIKOPOLIDIS:
KONSTANTINOS CHALKIAS:
THEOFANIS KATERGIANNAKIS:
DIFENSORI:
GEURGAS SEITARIDIS:
NIKOLAOS DABIZAS:
TRAIANOS DELLAS:
PANAGIOTIS FYSSAS:
YOANNIS GOUMAS:
MICHALIS KAPSIS:
CENTROCAMPISTI:
ANGELOS BASINAS:
THEODOROS ZAGORAKIS:
STYLIANOS GIANNAKOPOULOS:
VASSILIOS TSIARTAS:
PANTELIS KAFES:
GEORGIOS GEORGIADIS:
GEORGIOS KARAGOUNIS:
KOSTAS KATSOURANIS:
VASSILIOS LAKIS:
ATTACCANTI:
ANGELOS CHARISTEAS:
THEMISTOKLIS NIKOLAIDIS:
ZISIS VRYZAS:
DIMITRIOS PAPADOPOULOS:
ALLENATORE:
OTTO REHHAGEL:
Copyright Grecia Campione D'Europa 2004
Powered By
Theodorosmellis.com