Banner della Grecia Campione Euro 2004
Benvenuti al sito della Grecia Campione d'Europa 2004 dove ha sbalordito il mondo intero
GRECIA - SPAGNA:
RUSSIA - GRECIA:
FRANCIA - GRECIA:
GRECIA - REPUBBLICA CECA::
PORTOGALLO - GRECIA:
MULTIMEDIA:
I GRECI IN FESTA:
INTERVISTE & ALTRO:
I PIRATI GRECI:
L'EUROPEO 2004:
CALENDARIO:
PRIMA FASE:
FASE FINALE:
TUTTI I RISULTATI:
I NUMERI DI EURO 2004:
GLI STADI DI EURO 2004:
LE SQUADRE DI EURO 2004:
Euro 2004 GreeceEuro 2004

Logo Hellas

DIMITRIOS PAPADOPOULOS:

Dimitrios PapadopoulosInizia la sua carriera nel 1999 all'Akratitos dove milita per due stagioni e nel 2001 contribuisce alla promozione dell'Akratitos FC in seria A Chiamata Alfa Ethniki. Raggiunto questo successo il Burney si accorge delle sue doti calcistiche e lo ingaggia per altre 2 stagioni facendo registrare 39 presenze e 3 goal. Il 20 Agosto 2002 ha vinto la sua prima coppa con la Grecia. Il Panathinaikos di Atene, deciso a spezzare la fila positiva dell'Olympiakos Pireo di 5 scudetti consecutivi in Grecia decide di ingaggiarlo per affiancare al suo attaccante principale Michalis Konstantinou il nuovo talento greco. Dimitris Papadopoulos ricambia la fiducia della sua nuova squadra segnando 17 goal in 26 partite e vincendo lo scudetto e la Coppa di Grecia con i leoni verdi e diventando capocannoniere della sua nuova squadra. Il 7 dicembre 2004 segna una rete in Champions League contro il PSV Eindhoven, nella vittoria per 4-1.Nel 2005 diventa il primo attaccante del Panathinaikos F.C. quando Michalis Konstantinou passa ai rivali dell'Olympiakos Pireo, con il Panathinaikos che si riprende la rivincita acquistando Selpiggidis dal PAOK F.C. di Salonicco dopo una lunga trattativa spuntata proprio contro i rivali dell'Olympiakos Pireo. Dimitrios Papadopoulos sfiora lo scudetto con la maglia del Panathinaikos senza vincerlo, Nell'estate del 2007 ritrova il suo 2 compagni dell'Europeo 2004, Panagiotis Fyssas e Giorgios Karagounis appena passati al Panathinaikos. Nell'estate 2008 però in seguito alla rivoluzione del club ateniese gli viene rescisso il contratto e il 13 novembre 2008 firma per il Lecce squadra che milita nella serie A in Italia. Il trasferimento è stato formalizzato alla riapertura del calciomercato a gennaio, dove fa il suo debutto nel calcio italiano il 18 Gennaio 2008 contro il Genoa del connazionale Socratis Papastatopoulos. Il 19 aprile dello stesso anno segna il suo primo goal all'Olimpico contro la Roma che dà il momentaneo pareggio per il Lecce. Nonostante il momento non facile dà il suo contributo alla sua squadra, facendo i cross per il 2-2 a Torino contro la Juve e quello per 1-1 in casa col Napoli.
Il 26 giugno 2009 firma un contratto per 3 stagioni con la Dinamo Zagabria, squadra che ha appena vinto le ultime quattro edizioni del campionato croato. A causa di problemi finanziari, la Dinamo Zagabria ha lasciato libero Papadopoulos che nel marzo 2010 ha firmato per il Celta Vigo, squadra spagnola, fino alla fine della stagione. Il greco ha subìto un infortunio che lo ha costretto ad una sosta di qualche settimana e nell'estate 2010 il Celta Vigo gli prolunga il contratto per altri tre anni. Dimitrios Papadopoulos, dopo un buon inizio di stagione, si è infortunato e ha dovuto saltare molte partite della prima parte del campionato. Nel gennaio 2012 passa in prestito al Levadiakos squadra della massima serie del campionato greco, dando il suo contributo raggiungendo un ottimo sesto posto. Nell'estate 2012 rientrato dal prestito dal Levardiakos e viene lasciato libero dal Celta Vigo e passa al Panthrakikos, squadra della prima divisione greca. Esordisce proprio contro la sua ex-squadra il Panathinaikos. L'8 ottobre 2012, segna l'1-0 su rigore, fuori casa contro un'altra sua squadra il Levardiakos, aprendo la strada per il 0-3 finale. L'11 novembre 2012 segna il suo quarto goal stagionale contro l'Asteras Tripolis dando la vittoria al Panthrakikos e venendo eletto il migliore in campo. Il 26 novembre 2012 segna una doppietta all' Aris Salonicco permettendo al Panthrakikos di imporsi per 4-0, dove Papadopoulos prima segna la prima rete del vantaggio e poi il 3-0. Papadopoulos non segnava una doppietta nel campionato greco dal 26 novembre 2006 con la maglia del Panathinaikos contro l'Apollon Kalamarias allo allo Stadio Olimpico di Atene. Con questa doppietta segna 6 goal in 9 incontri salendo al 3° posto nella classifica del campionato greco. Mentre il 15 dicembre 2012 segna il 2-0 fuori casa contro il Kerkyra, salendo a quota 7 goal nella classifica del campionato greco. Il 16 gennaio 2013 totalizza la sua prima presenza dopo qualche anno in Coppa di Grecia, subentrando nel secondo tempo al 78 contro l' Apollon Smyrni al posto di Leonidas Kyvelidis. Il 19 gennaio 2013 segna un'altra rete all' 85° minuto contro il Panathinaikos allo Stadio Olimpico di Atene, pareggiando la rete di Toche. Il 31 gennaio 2013 nella gara di ritorno contro Apollon Smyrnis sostuisce al 75° minuto, Giannis Goniadis guadagnando i quarti di finale della Coppa di Grecia. Il 10 febbraio segna un' altra rete contro il Levadiakos portando in vantaggio il Panthrakikos per la vittoria finale di 3-0. Il 27 Febbraio 2013 entra al secondo tempo nella gara di andata per la coppa di Grecia contro il Veria e il 13 marzo raggiunge la semifinale della Coppa di Grecia dopo cinque anni dall'ultima volta contro l'Olympiakos Pireo segnado anche un goal nella gara di ritorno. Il 7 aprile si procura un rigore che trasforma portando per il 3-1 contro l'OFI di Creta, mentre il 21 aprile 2013 segna il goal della vittoria per 2-1 contro il Kerkyra, salvando la squadra Panthrakikos. Con questa rete Dimitrios Papadopolous segna la sua 11 rete in campionato greco, collocandosi al terzo posto nella classifica marcatori insieme a Mitroglou. Proprio nell'ultima partita di campionato, viene votato come miglior goal della giornata di campionato. Dimitrios Papadopoulos diventa una delle poche sorprese del calcio greco nelle ultime due stagioni, condizionato dai problemi finanziari che il Paese attraversa. Dopo la brillante stagione, molti club come AEK Atene si interessano al giocatore, ma a giugno 2013, Dimitrios Papadopoulos firma un contratto per 2 anni con l'Atromitos, qui ritrova Stefano Napoleoni, già compagno d'attacco al Levadiakos.
Il 17 agosto 2013 debutta nella Super League greca con la sua nuova squadra, segnando la sua prima rete e portando il risultato in parità contro Ergotelis. il 21 agosto segna una rete contro l' AZ nella gara di andata per la qualificazione alla Europa League. Papadopoulos si ripete in Olanda segnando un'altra rete il 29 agosto,che però alla squadra greca non è sufficiente per la qualificazione. Il 30 settembre segna al 62° la rete contro la AEL Kalloni in trasferta. Il 26 ottobre segna il 2-0 in trasferta contro Xanthi per la vittoria della sua squadra. Il 4 novembre segna la sua quarta rete al 36° minuto contro il Panetolikos. Il 30 november 2014 segna la sua quinta rete contro il Plataniasperil momentaneo pareggio, mentre l'8 dicembre segna la sesta rete contro l'OFI di Creta. Il 18 dicembre segna la sua settima rete in campionato per il pareggio casalingo contro il Paok Salonicco. Il 21 dicembre segna la sua ottava rete per la vittoria casalinga per 3-1 contro la sua ex squadra, il Panthrakikos. Il 25 gennaio segna la sua nona rete al 32 del primo tempo contro PAS Giannina. Il 2 marzo segna una doppietta per la vittoria in trasferta per 1-3 contro il Panaitolikos e il 9 marzo segna ancora un'altra doppietta contro il Panionios per la vittoria casalinga per 4-0. Il 13 aprile segna il vantaggio 1-2 contro il Panthrakikos, sua ex squadra dove ha militato l'anno prima, con questa rete DimitriosPapadopolos raggiunge i 14 gola stagionali e piazzandosi al terzo posto nella qualssifica dei capocannonieri del campionato greco. Il 29 agosto firma un contratto di un anno con Paok Salonicco. Il 18 settembre esordisce con la maglia del Paok in Europa League segnando il quinto goal per la vittoria del Paok contro la Dinamo Minsk. Il 22 settembre debutta con la maglia del PAOK Salonicco in Super League greca, contro il Panaitolikos. Il 3 gennaio causa il rigore che viene trasformato da Athanasiadis per la vittoria del Paok per 3-2 contro il Panionios. Il 18 marzo 2015 segna il goal della vittoria contro l'Ergotelis per 1-0. Il 5 aprile segna i due goal per la vittoria della sua squadra per 2-1 contro lo Xanthi. Il 3 maggio 2015, segna la sua settima rete, contribuendo alla vittoria casalinga del PAOK Salonicco per 1-0 contro il Levadiakos, sua ex squadra. Nell'estate 2015 rivece alcune offerte dall'Appollon Smirie, Kalloni, Iraklis, ma l'8 settembre firma con l'Asteras Tripolis e potendo disputare l'Europa League. Il 12 settembre fà il suo debutto con la sua nuova squadra in Super League greca contro l'AEL Kalloni in trasferta. L'8 novembre segna la sua prima rete con la maglia dell'Asteras Tripolis regalando la vittoria in trasferta contro l' AEK Atene. Totalizza anche due presenze in coppa di Grecia contribuendo a portare la sua squadra ai quarti di finale di questa competizione. Proprio nel gennaio 2016, risolve il suo contratto con la sua nuova squadra e fa ritorno l'Atrmitos allenata dall'ex romanista Traianos Dellas. Si tratta di un ritorno per Papadopoulos dove firma un contratto di 1 anno e mezzo con la suanuova squadra, impegnata a ai quarti di finale della Coppa di Grecia. Con l'Atromitos debutta in Super League greca, il 24 gennaio 2016 in casa contro il PAS Giannina. Con la sua nuova squadra raggiunge la semifinale della coppa di grecia. Il 26 novembre segna il goal che da il contributo alla vittoria dell'Atromitos in casa del PAOK Salonicco, sua ex squadra.

In Nazionale: Dimitrios Papadopoulos fà il suo debutto in Nazionale il 20 Novembre 2002 contro la Repubblica d'Irlanda. Papadopoulos, appena raccolti i 2 importanti successi con il Panathinaikos FC e Otto Rehhagel, lo convoca prima per le partite di qualificazione all'Europeo e poi lo porta in Portogallo come 4' attaccante della squadra ellenica, dove si laurea campione d'Europa in Portogallo 2004. Proprio un suo assisist per Zizis Vryzas permette a quest'ultimo di accorciare le distanze sul 2-1 contro la Russia, che permette alla Grecia di passare il girone. Viene convocato anche per la qualificazione all'Europeo 2008, totalizzando 20 presenze e segnando 2 goal. Il 6 settembre viene richiamato in nazionale dal tecnico Fernando Santos, dopo 6 anni, per la partita di qualificazione ai Mondiali del Brasile 2014. Entra all' 85° minuto del secondo tempo subentrando a Cristodoulopoulos contro il Liechtenstein a Vaduz, allo stadio RheinparkStadion. Il 5 marzo entra al 59° della ripresa, al posto di Alexandros Tziolis, nella partita amichevole contro la Nazionale nord coreana, allo stadio Stadio Karaiskákis di Atene.

Scheda Giocatore
 
  DIMITRIOS PAPADOPOULOS:  
 
  Nome
  Dimitrios Pavlos PAPADOPOULOS
  Luogo e data di nascita
  Atene (Gre) 20/09/1981
  Altezza, peso
  177 cm, 71 kg
  Ruolo
  Attaccante
  Club 2003/2004
  Panathinaikos Atene (GRE)
  Presenze in Nazionale
  8p
  Goal in Nazionale:
  0g
  Sito Personale:
  http://www.dimitrispapadopoulos.gr (offline)
Maglia di Dimitris Papadopoulos
Portogallo 2004
Presenze
Gol
Minuti giocati
Ammonizioni
Espulsioni
2
-
85
1
-
La Carriera del Giocatore:
Anno: Squadra: Nazione: Categoria: App. Goals:
1999 - 2000 Akratitos FC Grecia Grecia
C
29
8
2000 - 2001 Akratitos FC Grecia Grecia
B
28
12
2001 - 2002 Burney Inghilterra Inghilterra
B
5
0
2002 - 2003 Burney Inghilterra Inghilterra
B
34
6
2003 - 2004 Panathinaikos FC Grecia Grecia
A
26
17
2004 - 2005 Panathinaikos FC Grecia Grecia
A
22
8
2005 - 2006 Panathinaikos FC Grecia Grecia
A
25
10
2006 - 2007 Panathinaikos FC Grecia Grecia
A
27
12
2007 - 2008 Panathinaikos FC Grecia Grecia
A
37
10
2008 - 2009 Lecce Italia Italia
A
14
1
2009 - 2010 Dinamo Zagabria Croazia Croazia
A
28
8
2010 - 2010 Celta Vigo Spagna Spagna
B
15
0
2010 - 2011 Celta Vigo Spagna Spagna
B
12
0
2011 - 2012 (dic) Celta Vigo Spagna Spagna
B
0
0
2011 - 2012 (gen) Levadiakos FC Grecia Grecia
A
10
0
2012 - 2013 Panthrakikos Grecia Grecia
A
28
12
2013 - 2014 Atromitos FC Grecia Grecia
A
31
14
2014 - 2015 Paok Salonicco Grecia Grecia
A
24
7
2015 - 2016 (gen) Asteras Tripolis Grecia Grecia
A
15
1
2015 - 2016 (gen) Atromitos FC Grecia Grecia
A
14
0
2016 - 2017 (gen) Atromitos FC Grecia Grecia
A
11
1
2016 - 2017 (Feb) Panetolikos F.C. Grecia Grecia
A
-
-
Nazionale Greca:
25 presenze e 3 Goals
Nazionale Under 21:
27 Presenze e 11 Goals
Traguardi e Competizioni vinte:
1999 - 2000: Promozione in serie B con l'Akratitos F.C.
..Anno 2004: Miglior Giorcatore della Serie A greca
2003 - 2004: Scudetto e Coppa di Grecia con il Panathinaikos F.C.
2003 - 2004: Qualificazione all'Europeo 2004 con la Nazionale Greca
Estate 2004:
Campione d'Europa con la nazionale Greca
2004 - 2005: Qualificazione alla Champions League con il Panathinaikos F.C.
2005 - 2006: Qualificazione alla Coppa Uefa con il Panathinaikos F.C.
2007 - 2008: Qualificazione alla Champions League con il Panathinaikos F.C.
2007 - 2008: Qualificazione all'Europeo 2008 con la Nazionale Greca
2008 - 2009: Qualificazione alla Coppa Uefa con la Dinamo Zagabria
2009 - 2010: Scudetto di Croazia con la Dinamo Zagabria
..Anno 2013: Miglior Giorcatore della Serie A greca
2013 - 2014: Qualificazione al Mondiale 2014 con la Nazionale Greca
..Anno 2014: Miglior Giorcatore della Serie A greca
LA SQUADRA GRECA
PORTIERI:
ANTONIS NIKOPOLIDIS:
KONSTANTINOS CHALKIAS:
THEOFANIS KATERGIANNAKIS:
DIFENSORI:
GEURGAS SEITARIDIS:
NIKOLAOS DABIZAS:
TRAIANOS DELLAS:
PANAGIOTIS FYSSAS:
YOANNIS GOUMAS:
MICHALIS KAPSIS:
CENTROCAMPISTI:
ANGELOS BASINAS:
THEODOROS ZAGORAKIS:
STYLIANOS GIANNAKOPOULOS:
VASSILIOS TSIARTAS:
PANTELIS KAFES:
GEORGIOS GEORGIADIS:
GEORGIOS KARAGOUNIS:
KOSTAS KATSOURANIS:
VASSILIOS LAKIS:
ATTACCANTI:
ANGELOS CHARISTEAS:
THEMISTOKLIS NIKOLAIDIS:
ZISIS VRYZAS:
DIMITRIOS PAPADOPOULOS:
ALLENATORE:
OTTO REHHAGEL:
Copyright © Grecia Campione D'Europa 2004
Powered By
Theodorosmellis.com